Che ci volesse ben poco a raggiungere anche l’Europa era previsto, ma ora Sabaudia (LT) rischia la zona rossa a causa di 86 persone appartenenti alla comunità Sikh che sono risultate positive agli screening effettuati dalla regione e dalla Asl provinciale.

Il dato è allarmante, si tratta di una città piuttosto piccola in cui il virus rischia di trasmettersi rapidamente.

In totale circa 500 le persone sottoposte a tampone per esami i cui esiti hanno allarmato e non poco la regione Lazio e il presidente Zingaretti.
Si spera, come è normale che sia, che si riesca a bloccare nella città il virus e che non oltrepassi i confini comunali dato che la comunità indiana in provincia è piuttosto numerosa.

Nel frattempo le autorità stanno valutando l’ipotesi di istituire la zona rossa nella città dei vip per impedire il propagarsi del focolaio.
Il grosso problema sarà individuare tutti i lavoratori perchè tantissimi in zona sono in nero il che rende più complessa l’indagine sanitaria.

Non ci resta che attendere gli sviluppi della situazione sperando che evolva per il meglio.

About Author

thelogboy

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code